PetCube: giochiamo da remoto con il gatto

0

Chiunque abbia scelto di vivere insieme a un animaletto domestico, specie se un cane o un gatto, sa bene quanto possa essere drammatico per il nostro amico essere abbandonato a se stesso per gran parte della giornata mentre siamo al lavoro. Ci sono vari modi per alleviare il suo senso di abbandono, uno di questi comporta l’utilizzo della tecnologia di Petcube.

Una camera dedicata

PetCube è una videocamera dalla doppia funzione. Innanzitutto, e non è difficile da immaginare, ci permette di tenere sott’occhio il nostro amico e poi possiamo anche trasmettere dal microfono integrato in modo da fargli sentire la nostra voce. Infine possiamo sfruttare un minilaser per giocare ed intrattenere l’animaletto.

Tutto dallo smartphone

PetCube si interfaccia con un’app per smartphone che ci permette di gestire le sue funzionalità attraverso la rete internet; possiamo anche impostare dei suoni di alert non appena la cam intercetta un movimento e sfruttare il doppio canale audio per ascoltare cosa combina il nostro amico e parlargli. La videocamera ha una risoluzione massima di 1080p in HD con un angolo utile di 138°, zoom e visione notturna. Il tutto racchiuso in un cubo dagli spigoli smussati che dovrebbe risultare ostico da distruggere per il nostro Attila domestico.

Prezzo onesto

Data la comodità di utilizzo e le funzionalità, il prezzo di 149€ fissato per PetCube mi sembra abbastanza onesto. Consideriamo che stiamo parlando di una action cam un po’ particolare che sfocia nel campo della videosorveglianza domestica ma con qualcosa in più.

Link| Sito di Petcube

Entra sul canale Telegram !