Philips presenta i proiettori portatili Picopix

0

Tra i gadget tecnologici in cima agli interessi potrebbe non esserci un proiettore poiché le modalità di utilizzo, gli ingombri e il prezzo talvolta scoraggiano dall’acquisto anche se ogni hi-tech addicted, ne sono sicuro, almeno una volta il pensierino ce l’avrà fatto. Philips ci viene incontro con la nuova linea Picopix.

I proiettori Philips Picopix rappresentano una novità nel settore poiché si tratta di scatolette di appena 11 cm di lunghezza e 3 di spessore ma con potenzialità davvero niente male rappresentate in primo luogo dalla portabilità eccezionale e dai prezzi non esorbitanti.

Philips Picopix PPX4835 ha una risoluzione di 720p e le uscite HDMI e USB lo rendono collegabile con qualsiasi dispositivo; ha una batteria da 5200 mAh che permette un’autonomia di 3 ore e può essere usata anche come powerbank per lo smartphone.

Picopix PPX4935 invece è il modello di punta. Grazie al Wi-Fi è possibile riprodurre in streaming da qualsiasi dispositivo che supporti questa tecnologia ed è anche possibile usare il Bluetooth come uscita audio per sfruttare un altoparlante esterno. Ciliegina sulla torta, questo modello può essere controllato a distanza mediante un’app per smartphone che supporta anche i comandi vocali.

Veniamo ai prezzi: 499€ per Picopix PPX4835 e 599€ per Picopix PPX4935

Entra sul canale Telegram !