Playstation 4 Pro: arriva il supersampling per grafica ad altissima qualità sui giochi compatibili

Anche il firmware di Playstation 4 Pro è pronto ad aggiornarsi: grazie al lancio della nuova versione del software di sistema (5.50), la console nata come upgrade di Playstation 4 classica può aprirsi al supersampling. La tecnica grafica che permette una maggior resa visiva e un impatto cinematico ancora più realistico nei titoli next-gen diventa attivabile a livello di sistema: potranno quindi beneficiarne tutti i giochi nati per la console Sony, anche senza l’apposita patch.

Il nuovo firmware Playstation 4 Pro è già disponibile in beta in diversi paesi dell’Europa, e l’opzione supersampling sembra essere attivabile senza alcun problema. Ciò che potrebbe invece risentirne, a seconda del titolo giocato, è il frame rate: gli adventure, gli shooter ed i MOBA particolarmente frenetici possono sperimentare qualche lag e calo di performance occasionale, tuttavia non così significativo da compromettere il gioco.

Articoli simili

Playstation 4 Pro: novità del nuovo firmware

I vantaggi del supersampling su Playstation 4 saranno comunque evidenti: a differenza di altre tecniche di filtraggio immagine, l’incremento qualitativo riguarda l’immagine intera e non una sola parte di essa, rendendo i frame più coerenti e compattati in un unico flusso video di alta qualità.

Le texture e gli effetti luminosi di Playstation 4 Pro possono quindi rendere come non mai, sia su schermi 2K che su monitor di qualità minore: la nuova beta del firmware sembra quindi promettere più che bene, in attesa del rollout della versione definitiva ufficiale.

Entra sul canale Telegram !