PokeGone: basta con ‘sti Pokemon!

0

E’ praticamente impossibile aprire la home di Facebook o un qualsiasi altro social network o sito che tratta di tecnologia e non trovare continue informazioni su Pokemon Go, l’app che sta spopolando anche qui da noi dallo scorso venerdì. Il fenomeno è completamente fuori controllo e viene acuito da un flusso di informazioni costanti proveniente anche dal mondo di Youtube dove molti autori stanno cavalcando l’onda del successo per ottenere sempre più visual. Il risultato reale e tangibile è che se vai in un parco di una qualsiasi città, trovi decine di persone col muso immerso nello schermo dello smartphone; in rete, invece, è un bombardamento continuo. Ma c’è un rimedio e si chiama PokeGone.

Addio notizie sui Pokemon

PokeGone è un’estensione per Google Chrome ideata e realizzata dal programmatore Jaime Farrelly la quale permette di impostare un livello di oscuramento per i siti internet che visitiamo: l’estensione rileva la presenza di notizie su Pokemon Go in base ad alcune parole chiave e ci chiede se vogliamo oscurarle perché ci danno noia. In questo modo potremo accedere alle notizie di nostro interesse senza il disturbo di scartare decine di aggiornamenti e informazioni sui piccoli mostri.

Come funziona?

PokeGone è facilissimo da utilizzare. Si installa dal Chrome Web Store, poi basta solo impostare il livello di oscuramento delle notizie sui Pokemon: possiamo scegliere tre livelli, Mild, Aggressive e Vindicative che differiscono per quantità di notizie filtrate ed oscurate. E’ chiaro che se vogliamo essere totalmente liberi dal fastidio sceglieremo Vindicative. Il software è gestibile grazie ad un’icona presente nell’angolo in alto a destra di Chrome e ci notificherà con un counter le notizie filtrate e i Pokemon oscurati.

Se state usando già Chrome allora potete scaricarla al volo: click

Entra sul canale Telegram !