Grazie alla tecnologia POLED avremo schermi decisamente curvi

0

Sembra proprio che il futuro degli schermi per dispositivi mobili sia rappresentato dalla tecnologia POLED, ovverosia schermi realizzati con tecnologia Organic LED su polimero conduttivo.

Attualmente gli schermi sono realizzati sfruttando uno strato di materiale a base organica (quindi a base di carbonio) sul quale viene istallata una rete di diodi che emettono una luminescenza quando vengono attraversati da una certa intensità di corrente ma la frontiera che sta per essere raggiunta implementa questo schema circuitale con uno strato polimerico conduttivo che interfaccerà la parte esterna e la circuiteria interna. Il POLED appunto.

Grazie alla tecnologia POLED può essere sfruttata tutta la superficie dello schermo per il touch e perdono di importanza i bordi ma, cosa ancor più sensazionale, il materiale polimerico permette raggi di curvatura dello schermo molto più ampi di quanto si sia visto finora e qualcuno dice, addirittura, che non sia impossibile realizzare uno schermo che si possa arrotolare. In questo senso la sensazionale trovata di Samsung con il suo Gorilla Glass Edge potrebbe ben presto essere obsoleta.

Meizu è il primo produttore che si sta buttando sulla sperimentazione degli schermi POLED ma non ci sarà da stupirsi se fra qualche anno vedremo anche marchi più grossi e importanti interessarsi a questa nuova tecnologia.

Entra sul canale Telegram !