Problemi con il segnale wi-fi? Un adattatore powerline è la soluzione

Mentre nel resto del mondo la velocità delle connessioni internet raggiunge livelli impressionanti e permette agli utenti una comodità di utilizzo senza eguali, nel nostro Paese rimaniamo sempre attaccati al palo e, anche se qualcosa si sta muovendo, ci tocca fare i conti pure con i parametri strutturali dei nostri appartamenti che spesso abbattono la potenza del segnale wi-fi. Muri portanti, pareti in calcestruzzo rinforzato e materiali particolari possono bloccare la diffusione domestica del segnale e metterci parecchio in crisi. Risultato: paghiamo un abbonamento in fibra ottica e magari in camera da letto non arriva il segnale.

Esistono però dei piccoli accorgimenti che ci possono permettere di dare un po’ di sprint al segnale wi-fi e che variano in base alla scelta dell’utente e alla cifra che vuole investire in questo progetto. Si parte da un secondo router fino ad arrivare a un ripetitore di segnale passando per la soluzione con adattatore powerline.

La scelta economicamente meno battuta e proponibile riguarda il secondo modem. Certo, potremo servire con il wi-fi diversi ambienti anche dislocati su più piani, ma andare a spendere una cifra che si aggira tra i 50 e i 200€ può non essere praticabile per tutti. Allora ci si può indirizzare verso soluzioni più economiche, ma non per questo meno efficienti, come un adattatore powerline: un piccolo dispositivo che si collega al router e alla presa elettrica e che riesce a distribuire il segnale attraverso la rete elettrica; non arriva a costare più di 70-80€ e si reperisce facilmente. Esteticamente è anche la soluzione meno invadente.

Infine il classico ripetitore di segnale. Con un costo compreso tra i 30 e i 50€ avremo un piccolo dispositivo che rileva il segnale, lo amplifica e lo ritrasmette. Il piccoletto deve essere ovviamente alimentato per cui si può tornare alla soluzione di cui prima se i fili sparsi per casa sono un problema.

Entra sul canale Telegram !

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.