Qualcomm Snapdragon 836, il chipset “inesistente”

Snadpragon 836 potrebbe essere una semplice chimera nello sterminato universo dei processori per smartphone. Nonostante sia stato al centro di diversi rumor che lo davano per certo, nonché a bordo dei prossimi flagship di Google (Pixel 2 e Pixel 2 XL), la versione “turbo” del chipset della casa californiana Snapdragon 835 probabilmente non si farà. Questo, a differenza del predecessore Snapdragon 820, che ha ricevuto il proprio upgrade (Snapdragon 821, con il 10% di performance in più).

Articoli simili

Snapdragon 836 non esisterà mai?

A quanto pare Qualcomm avrebbe negato l’esistenza di una roadmap per il rilascio di un ipotetico Snapdragon 836: il brand non ne sentirebbe l’esigenza, dal momento che 835 è in grado di coprire ottimamente le necessità di tutti i producer e degli utenti, essendo uno dei chipset più performanti del 2017. Al momento la casa californiana sarebbe concentrata sui mid-end, tra cui Snapdragon 660, mentre per assistere al debutto del prossimo potente Snapdragon 845 toccherà attendere il 2018, con il debutto dei top di gamma Xiaomi, Samsung e Huawei.

Entra sul canale Telegram !