Red Dead Redemption 2: il bestseller di Rockstar Games è a sorpresa rimandato

0

Red Dead Redemption 2 rimandato al 2018: questo è l’annuncio ufficiale che Rockstar Games, già nota per aver dato i natali a open world di enorme successo tra i videogamer quali Grand Theft Auto e Manhunt, ha pubblicato sul proprio blog nelle ultime ore, vanificando così le ultime voci che davano per certo l’uscita del titolo entro l’autunno 2017.

Red Dead Redemption 2: le motivazioni del ritardo

Rockstar Game ha commentato di voler prendere il tempo necessario per dare un’identità profonda alla trama e supervisionare il gioco alla ricerca di eventuali bug che potrebbero compromettere l’user experience. Essendo da tempo abituato al perfezionismo, il colosso statunitense non vorrà di certo deludere i gamer, che si vedranno affaccendati in un’altra concitata avventura ambientata nel Far West tra migliaia di intrighi, presentando una versione mediocre del popolare titolo.

Playstation 4 e Xbox One pronte per il nuovo Red Dead Redemption

Le console coinvolte nella release del sequel dell’open world nato nel 2010 saranno le next-gen PS 4 e Xbox One: dai primi screenshot rilasciati da Rockstar, le ambientazioni godranno di dettagli evoluti e la trama non sarà indifferente, e riprenderà le avventure del fuorilegge John Marston in chiave rivoluzionaria, anarchica e più che mai coinvolgente.

Entra sul canale Telegram !