Samsung, in arrivo chipset a 7 nanometri pronti a debuttare con i prossimi Galaxy S10

Se Qualcomm ha recentemente confermato l’arrivo di Snapdragon 855 sui top di gamma dei primi mesi del 2019, anche Samsung segue la chipmaker californiana a breve distanza, annunciando l’arrivo di una roadmap vera e propria per i processori a 7 nanometri. Si tratta di uno degli avanzamenti tecnologici di maggior impatto finora raggiunti sia dal brand coreano che dal mondo smartphone in generale, e ne scopriremo la potenza e la versatilità nientemeno che con il prossimo Galaxy S10 (di conseguenza anche Note 10).

Samsung: chipset 7 nanometri in arrivo

Articoli simili

L’impresa titanica dei 7 nanometri è già stata tentata da Qualcomm, con il nuovo modem Snapdragon X24, che verrà installato sulla board dei device compatibili con Snapdragon 855 a partire dal prossimo anno. Samsung cercherà comunque di offrire la propria alternativa personalizzata sia alla casa statunitense che a TSMC, al momento all’opera su A12, il chipset che potenzierà la prossima generazione di iPhone.

Non rimane che scoprire come Samsung riuscirà a implementare il processore nel successore di S9, ed in che modo gli smartphone del futuro potranno evolvere in termini di risorse hardware, realtà virtuale ed aumentata: al momento, le premesse sembrano comunque essere presenti.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy