Samsung Exynos 7 9610: arriva il nuovo chipset dedicato agli smartphone di fascia media

Architettura hardware a 10 nanometri, compatibilità con reti neurali e il multimedia audio/video avanzato: questo è Samsung Exynos 7 9610, nuovo chipset di fascia media riservato alla prossima ondata di smartphone Android che vedrà la luce entro i primi mesi del 2019.

Il nuovo Exynos serie 7 è successore diretto di Exynos 7885, installato su Galaxy A8 2018, che possiamo considerare un top di gamma “secondario” rispetto alla serie S, essendo le sue prestazioni particolarmente convincenti.

Articoli simili

Samsung Exynos 7 9610: caratteristiche

Il SoC è costruito tramite processo produttivo FinFET ed è munito di 8 core, suddivisi in un cluster da 4 Cortex A73 a 2.3 GHz e 4 Cortex A53 a 1,6 GHz; mentre troviamo sul lato GPU una ARM Mali G72 di valide pretese. Il risultato è un processore completo per i mid-range, dotato altresì di un buon power saving su tutti i device.

Si distinguono infine la compatibilità con slow motion FHD (ben 480 FPS) e velocità 600 Mb/s per il download grazie al modem LTE Cat. 12 3CA integrato. Exynos 7 9610 arriverà molto probabilmente a seguito del lancio della prossima serie Galaxy A, che vedrà la luce entro primavera 2019.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.