Samsung lancia le nuove memorie V-NAND a 64 layer: prestazioni impeccabili

0

Samsung è pronta ad aggiornare il suo repertorio di storage di ultima generazione con le memorie V-NAND a 64 layer, ultimo step evolutivo di una ricerca mai fermata e pronta ad offrire hardware efficiente per server, PC e gadget smart, senza tralasciare soprattutto smartphone e tablet. La nuova struttura di memoria ospiterà 256 GB di dati, tuttavia non è la capienza quanto la duttilità e la velocità delle nuove NAND proprietarie di Samsung a sorprendere per capacità.

Samsung V-NAND: le nuove memorie per i futuri smart device

L’attuale quarta generazione V-NAND è la più stabile e rapida mai creata: il livello di trasmissione ammonta a 1 Gbps e supera in velocità di riprogrammazione delle pagine di memoria (500 microsecondi) le precedenti NAND planari costruite con processo produttivo a 10 nanometri. Migliora anche il power-saving, e l’aumento della velocità corrisponde ad un significativo 30% in più di operazioni su memoria concluse con successo.

V-NAND, la tecnologia Samsung di cui aspettare la diffusione

Con il recente “boom” delle memorie digitali EFS e SSD, anche le prossime V-NAND Samsung troveranno spazio su buona parte dei device tecnologici oggi in voga, partendo dai semplici smartphone ai sistemi server più estesi: non si tratta semplicemente di aumento di velocità in scrittura/lettura dati, bensì di un sistema nato per aumentare la sicurezza in fase di registrazione e un minor rischio di volatilità delle informazioni su supporti nati per battere le tradizionali memorie magnetiche.

Entra sul canale Telegram !