Samsung prepara nuove batterie a stato solido per maggior sicurezza

0

Samsung, in seguito alla recente ondata di dispositivi Galaxy Note 7 e Galaxy J7 (edizione 2016) che sembrano aver accusato qualche difetto di troppo in merito alla gestione delle batterie e dell’overheating, avrebbe in piano di introdurre nuove batterie a stato solido per abbandonare definitivamente o quasi le ormai “antiche” batterie Li-Ion, riducendo il rischio di surriscaldamento di altissime percentuali.

Samsung: nuove batterie a stato solido in arrivo

La decisione è opera di Samsung SDI e vede la sostituzione del tradizionale accumulatore agli ioni di litio con una variante in cui sono gli elettroliti, e non il fluido conduttore utilizzato nelle generazioni di batterie precedenti, ad essere protagonisti. Una volta esposte all’aria o a liquidi, infatti, le batterie Li-Ion diventano tristemente note per essere protagoniste di esplosioni ai danni degli utenti, come riportato dalle news tecnologiche degli ultimi tempi.

Batterie li-ion: è un addio?

La tecnologia su cui Samsung ha scelto di fare leva sarà matura entro uno o due anni, al termine dei quali potremo sicuramente attenderci una nuova generazione di Galaxy Note 9/10, nel caso in cui il colosso coreano decidesse di aver ancora fiducia in questa serie di phablet top di gamma protagonista di incidenti ragguardevoli: non ci resta che attendere comunicati stampa ufficiali da Samsung stessa.

Entra sul canale Telegram !