ScrCpy: l’app ideale per il controllo remoto del proprio device Android

Buona parte degli utenti Android più avanzati è interessata a software per il controllo remoto da PC del proprio smartphone; tuttavia spesso si imbatte in alternative instabili e dalla sicurezza complessiva carente, che possono dare il largo a tentativi di hacking e manomissione da parte di terzi in qualsiasi momento.

Per risolvere il problema dettato dall’assenza di un tool di gestione remota Android efficiente, è arrivato recentemente Scrcpy (Screen Copy, per esteso), un leggero ed efficiente software open source che oltretutto non necessita di alcun privilegio di root per essere eseguito.

Articoli simili

Scrcpy: remote administration su Android

Scrcpy permette inoltre di raggiungere buone prestazioni software lato video: i FPS vanno da 30 a 60 (nel caso in cui su PC si abbia una risoluzione media di 1920 x 1080), e la latenza sembra essere altrettanto bassa (70/100 millisecondi); si potrà quindi ottenere una simulazione in tempo reale di quanto accade su smartphone.

Per utilizzare il software occorre semplicemente abilitare l’USB debugging sullo smartphone Android, in quanto la connessione tra PC e dispositivo avverrà tramite ADB. Al momento Scrcpy è disponibile sulla pagina GitHub https://github.com/Genymobile/scrcpy/blob/master/README.md , da cui è sufficiente scaricare il relativo file .zip per poi mandare in esecuzione il file scrcpy.exe.

Entra sul canale Telegram !