Sky Q, il decoder che rivoluzionerà il modo di vedere la Tv

0

Banner Sky Q

Con Sky Q guardare la Tv non sarà più la stessa cosa. Ebbene sì, siamo di fronte ad una nuova rivoluzione in fatto di televisione e c’è da scommettere che in breve tempo tutti vorranno accaparrarsi questo nuovo decoder. Grazie a Sky Q guardare la televisione diventerà una vera e propria esperienza a 360° da vivere in libertà e da vedere attraverso qualsiasi tipologia di dispositivo, sia in casa che fuori. Con Sky Q sarà semplicissimo vedere il proprio programma preferito su ogni Tv di casa o, in alternativa, sui propri dispositivi mobili, scaricando l’app Sky Q. Le novità, dunque, sono moltissime e non resta altro da fare che scoprirle tutte.

Sky Q: tutte le novità

SkyQ memoria disponibile e registrazioni, programmi in HD

Tra le novità che consentiranno a Sky Q di segnare una svolta nel modo di guardare la Tv c’è l’interfaccia interamente rivisitata e resa ancora più smart. Premendo il tasto Home del telecomando, infatti, si avrà la possibilità di accedere ad un menu con informazioni in merito ai programmi e immagini che non faranno altro che rendere la navigazione ancora più semplice. Non solo: premendo il tasto cerca si avrà, poi, la possibilità di trovare subito il programma desiderato, navigando nell’apposita sezione anche in questo caso rivisitata per andare incontro alle esigenze degli spettatori. Buone nuove anche per chi non ha mai tempo di guardare il proprio programma preferito in diretta. Con ben 2 Terabyte di memoria si possono registrare all’incirca 1000 ore di programmazione rigorosamente in alta definizione. Volendo, poi, si potranno anche registrare 4 programmi in contemporanea mentre se ne sta guardando un quinto. E per spostarsi in un’altra stanza senza, però, perdere un attimo del programma? Sky Q ha pensato anche a questo. Basterà, infatti, premere l’apposito tasto Sky, entrare nella sezione dedicata alle registrazioni e visitare la sottosezione dedicata ai programmi iniziati per ricominciare da dove ci si era interrotti.

Vedere la Tv ovunque: con Sky Q è possibile

SkyQ App, per guardare Sky dentro e fuori casa

Come detto in precedenza, grazie a Sky Q si ha la possibilità di vedere il proprio programma su ogni genere di dispositivo. Tablet, smartphone, Tv o computer: il requisito principale è che i dispositivi siano connessi ad internet. A tutto il resto ci penserà Sky Q. Proprio attraverso la connessione ad internet, i vari dispositivi rimarranno costantemente sincronizzati in modo tale da permettere anche a chi ha necessità di uscire e, dunque, non può godersi il programma comodamente seduto sul divano, di non perderne neanche un istante. Inoltre, in tutte le televisioni presenti in casa si avrà la possibilità di vedere la medesima programmazione. Ciò grazie al wi fi integrato che consente di collegare tutte le Tv al principale. Tra l’altro, a tale riguardo è interessante precisare che tutti i televisori offriranno una visione in alta definizione oltre che la medesima interfaccia del principale. Il medesimo discorso vale, ovviamente, anche per l’applicazione da scaricare su smartphone e tablet. Attraverso il wi fi, quindi, Si potranno vedere i programmi ma anche registrare e vedere le registrazioni. L’offerta Sky Q prevede, infatti, anche la possibilità di avere Sky Q Mini, un secondo decoder Wi Fi.

SkyQ Mini, un multiscreen che si collega allo Sky Q Base per vedere Sky in ogni stanza

Sky Q Mini non è altro che un multiscreen che consente di vedere Sky in ogni stanza, collegandosi via Wi Fi al decoder principale. Ma cosa succede quando si è fuori casa e non si è connessi alla rete? In questo caso, con Sky Q App si avrà comunque l’opportunità di vedere ben 40 canali Sky e di guardare i programmi precedentemente scaricati grazie al comodissimo servizio Download & Play. Da non trascurare è anche il fatto che tutti i programmi scaricati possono essere comodamente salvati su tablet per essere poi rivisti in ogni momento anche se non si ha a disposizione una connessione a internet. Per fare ciò, basterà entrare nella sezione dedicata alle registrazioni e procedere con la copia.

Il nuovo telecomando Sky Q e le altre funzioni
Il telecomandi Sky Q

Con Sky Q le novità non mancano neanche in fatto di telecomandi. Il nuovissimo telecomando, infatti, oltre ad essere molto facile da maneggiare e particolarmente intuitivo, è semplicissimo da sincronizzare. Sarà sufficiente, infatti, entrare nella sezione relativa alle impostazioni, selezionare la voce relativa alla configurazione e scegliere il telecomando. Nel complesso, invece, il funzionamento è molto simile ai telecomandi precedenti. Registrazioni, ricerche, accensione e spegnimento, applicazioni, home, help: sono questi i tasti principali grazie ai quali muoversi con agilità nei vari menu. Interessante è, poi, la funzione che consente di ritrovare il telecomando in caso di smarrimento. Se siete tra coloro che non si ricordano mai dove hanno lasciato il proprio telecomando con Sky Q vi basterà premere il tasto Q sul decoder. Dopo pochissimi secondi sentirete un allarme sonoro provenire dal telecomando e, pertanto, potrete ritrovarlo in men che non si dica.

Per una visione sempre più interattiva nasce la sezione app Tv

app Tv, per una Tv sempre più interattiva, solo su Sky Q

Tra le varie sezioni alle quali è possibile accedere tramite il telecomando, come detto in precedenza, c’è anche quella dedicata alle applicazioni. In merito, è utile precisare che pur aprendo questa sezione si potrà comunque continuare a vedere il programma che si stava guardando. In pratica, mentre è in onda un programma si potrà aprire l’applicazione delle news e dello sport o consultare il meteo. Tra le applicazioni disponibili c’è anche My photo attraverso la quale vedere i propri scatti in Tv. Utilissima è anche la app Help che fornirà tutte le indicazioni necessarie per sfruttare al meglio le potenzialità del nuovo decoder targato Sky. In ultimo, Sky consente anche di ascoltare la musica, sincronizzando tutti i dispositivi. Per fare ciò, è necessario visitare la sezione relativa alla musica e scegliere la sezione My music.

Il lancio di Sky Q

Come è facile intuire, con Sky Q quello a cui siamo abituati ha tutta l’aria di essere un modo di guardare la Tv da mandare in pensione. Del resto, nel corso del tempo Sky ci ha abituati a moltissimi colpi di scena e c’è da scommettere che anche in questo caso non sarà da meno. L’attesa è altissima e sono già in molti a voler toccare con mano le prodezze di questo nuovo decoder. Per il momento, però, l’unica cosa da fare è attendere. Il lancio ufficiale, infatti, è previsto per il prossimo 22 novembre a Milano. In quell’occasione, di sicuro verranno mostrate le numerose opportunità di cui potranno beneficiare tutti coloro che decideranno di scegliere ancora una volta Sky. Chi ha avuto la fortuna di provare in anteprima il decoder Sky Q, invece, potrà contattare lo 02 2218 per ricevere informazioni di carattere tecnico. Non ci resta che attendere quindi l’evento di Milano per scoprire i dettagli dell’offerta Sky Q e la data di lancio del prodotto.

Se hai apprezzato l’articolo ed anche tu non vedi l’ora di provare Sky Q, condividi questo articolo su tutti i social network 🙂 Attiva le notifiche e salva il nostro sito tra i tuoi preferiti per rimanere sempre aggiornato con le novità 😉

Entra sul canale Telegram !