Spectre, il fix per iOS 11.2.2 rallenta le performance iPhone? Gli ultimi risultati dei benchmark

La Mela è finalmente riuscita ad offrire a tutti i suoi utenti iOS 11.2.2, il più recente upgrade del sistema operativo contenente la patch per la vulnerabilità Spectre/Meltdown. Apparentemente, però, non tutti sembrano concordare sull’efficacia della patch, non da un punto di vista puramente correttivo, ma funzionale: le prestazioni dei dispositivi iOS che l’hanno ricevuta potrebbero essere rallentate.

I nuovi benchmark, mostrati online da developer di un certo livello quali Melvin Mughal, conterrebbero dati che riguardano un calo di ben il 41% delle performance single-core e del 39% in quelle multi-core, sui dispositivi iPhone 6 che hanno ricevuto la patch di sicurezza con il nuovo iOS.

Articoli simili

Spectre, la patch rallenta iPhone?

Secondo il parere di Mughal, il rallentamento è dipeso in larga parte dal “limiter” alla CPU applicato per via delle scelte di Apple: il deterioramento della batteria attiverebbe di default un decremento delle prestazioni del processore, necessario per evitare lo spegnimento improvviso del device.

Il test è stato effettuato anche su diversi iPhone X con accumulatore più recente, ed il risultato è stato il seguente: i benchmark non sembrano cambiare più di tanto pre- e post- update. Il pericolo sembra quindi essere scongiurato: l’aggiornamento non influirà negativamente sulle performance generali dell’hardware.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.