Toonz diventerà opensource dal 26 Marzo

0

Il prossimo 26 marzo verrà messa online in formato opensource una versione di Toonz, un software per l’animazione video che conosciamo bene o male tutti anche se il nome in sé non dice niente. Si tratta del software utilizzato sin dal 1995 dallo Studio Ghibli per la creazione dei suoi lungometraggi animati che sono diventati rapidamente un cult. Da La principessa Mononoke a La Città Incantata passando per Futurama, questo software è diventato un punto di riferimento.

Presto quindi tutti potremo smanettare con le opzioni di Toonz e non solo capire come si realizza un lungometraggio animato e quanta fatica e attenzione ci vogliano ma possiamo anche realizzare i nostri primi progettini.

Ovviamente si tratta di un espediente commerciale basato su un accordo tra Digital Video, che ha realizzato Toonz, e l’editore giapponese Dwango: la versione che verrà messa online gratuitamente sarà probabilmente denominata Toonz Studio Ghibli e ovviamente non avrà tutte le funzionalità della versione professionale ma sarà una piattaforma efficiente che metterà a disposizione le principali e più importanti funzionalità del prodotto software.

Entra sul canale Telegram !