Truecaller, l’app per il riconoscimento e il blocco di numeri telefonici perde la versione Windows Phone

Anche Truecaller, l’app mobile in grado di aiutare gli utenti nella continua lotta allo spam ed ai contatti indesiderati, perde la rispettiva versione per Windows Phone, seguendo così il destino di tante altre applicazioni per l’OS mobile di casa Microsoft.

Le ragioni della dismissione sono ovvie: Windows Phone non è più un alternativa popolare e già obsoleta rispetto ad Android e iOS (di cui rimangono attive le versioni di Truecaller). Gli utenti WP in possesso delle versioni più datate dell’app non saranno ovviamente in grado di utilizzare i nuovi feature che arriveranno grazie ai prossimi update.

Articoli simili

Truecaller: niente più update Windows Phone

Nel frattempo, il developer ha comunque assicurato continuo supporto alle versioni Android e iOS, pubblicando recentemente per la prima un piccolo update che porta una nuova schermata di blocco, che permette il management dei contatti e numeri bloccati più velocemente.

E’ stato corretto, infine, il bug SMS che impediva a determinati messaggi di essere contrassegnati come ‘letti’, malgrado lo fossero stati. Non ci rimane quindi che attendere anche un update sostanziale per la versione iOS.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.