Ubisoft dice basta ai DLC

0

Dire che Ubisoft non debba una fetta consistente del proprio guadagno al sistema dei DLC sarebbe una grossa bugia. Anzi, la software house francese è proprio una delle aziende che più utilizza questo sistema di monetizzazione generando un codazzo di polemiche e commenti satirici da parte dei portavoce dei gamer.

Contenuti a pagamento

Un DLC, dowloadable content, per i profani, è un elemento aggiuntivo che viene venduto attraverso gli store online e che aumenta le possibilità in game rispetto al titolo di riferimento. Il contenuto scaricabile può comprendere nuove mappe, nuovi accessori o intere quest e proprio per questo motivo viene monetizzato, cioè distribuito a pagamento. Alcuni DLC hanno però dimostrato di essere alquanto risibili e poco più di un mero tentativo di scucire ancora qualche euro alle già vessate tasche dei gamer.

Aria nuova

Da Ubisoft hanno però fatto sapere che nel futuro ci sarà una inversione di tendenza. La scelta di prendere un DLC non influirà più sull’esperienza di gioco la quale rimarrà immutata con o senza il nuovo contenuto e quindi sarà il gamer a decidere se acquistare un particolare tipo di contenuto oppure farne a meno, senza che il gameplay ne venga minimamente sminuito.

Entra sul canale Telegram !