Un trucchetto per liberare memoria su iPhone

Come sappiamo bene, la mancanza di spazio è la prima tra le problematiche connesse con iPhone di Apple. Anche se compriamo un modello capiente, l’impossibilità di espandere la memoria di massa con una SD, è in certi casi veramente avvilente perché con lo smartphone ci viviamo e tutto il nostro mondo virtuale è difficilmente contenibile in pochi Gigabyte.

Curiosando in rete ho letto che c’è un trucchetto per liberare fino a mezzo Gigabyte di memoria su iPhone sfruttando un servizio nascosto di iTunes.

L’esperimento è questo: accedete allo store di iTunes e selezionate un film che superi la memoria residua a vostra disposizione su iPhone. A questo punto noleggiate il titolo e il sistema vi fermerà subito dicendo che lo spazio non è sufficiente per scaricare il contenuto. Bene, non avrete speso nulla, ma se tornate alla pagina delle Impostazioni vi accorgerete che lo spazio residuo è aumentato di quasi 500 Mb. Com’è possibile?

In realtà è logico supporre che ci siano dei servizi connessi con l’utilizzo di iTunes che si occupano di liberare memoria cancellando i file obsoleti non appena ci apprestiamo a scaricare un titolo. Io ci ho provato tre volte e al terzo tentativo l’esperimento è riuscito.

Entra sul canale Telegram !

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.