uTorrent integrato nei browser: ecco il futuro del P2P

0

Il mondo del P2P sta per arricchirsi di una nuova soluzione a portata di mano, ispirata dal popolare client uTorrent, utilizzato da 150 milioni di utenti al mondo su base mensile.

L’applicazione si prepara infatti a sbarcare sui nostri browser, tramite un client web dedicato da cui sarà possibile avviare lo streaming live dei file scaricati, più altre funzioni di gestione dei download, esattamente come avviene ora nel software stand-alone.

La scelta è mirata a rendere i download più flessibili e soprattutto accessibili, senza la necessità di installare un client separato. Il sistema verrà ancora supportato dagli ads, tuttavia non saranno invasivi e saranno presenti in futuro opzioni premium per chi non vorrà comunque visualizzarli.

Il nuovo client web uTorrent è un’evoluzione del progetto Maelstrom, browser studiato in maniera specifica con un occhio di riguardo per il P2P ed il downloading, ma poi abbandonato in seguito ad alcune difficoltà. Le prossime news in merito ci riveleranno quando avverrà il rollout globale del nuovo servizio, al momento in test presso gruppi ristretti di utenti per verificare la compatibilità ed eventuali bug da correggere al più presto.

Entra sul canale Telegram !