Vivo Apex, nuovo smartphone Android borderless con un rapporto schermo-corpo sorprendente

Vivo Apex non è un “semplice” dispositivo Android recentemente apparso al MWC 2018: si tratta infatti di uno degli smartphone in cui è più evidente la continua corsa al “borderless”, ovvero l’eliminazione pressoché totale di cornici esterne allo scopo di offrire un rapporto schermo-corpo quanto più elevato possibile.

Apex è certamente uno smartphone che ha centrato quest’obiettivo: con uno screen to body ratio del 98%, e proporzioni 18:9, è una delle rivelazioni dell’attuale panorama dei device Android, grazie agli accorgimenti intrapresi da Vivo nella sua realizzazione.

Articoli simili

Vivo Apex: smartphone borderless in arrivo

Apex presenta un fingerprint reader in-display utilizzabile premendo semplicemente la metà inferiore del dispositivo; il notch è stato eliminato e la fotocamera anteriore è nascosta nel display, pronta a mostrarsi solo quando necessario, avviando l’app Camera.

Si tratta di un concept di estremo interesse per Vivo Apex e per l’intero panorama smartphone, che senza dubbio ne trarrà ispirazione: considerando che il dispositivo integra inoltre la nuova tecnologia “SoundCasting”, in grado di accompagnare il suono emesso durante il playback musicale lungo l’intero schermo, Apex potrebbe riservare al pubblico Android una sorpresa gradita e inaspettata

Entra sul canale Telegram !