VLC Beta, arriva finalmente il supporto a Google Chromecast per lo streaming video

VLC per Android continua ad essere una delle app più amate per lo streaming video, audio e la lettura di numerosissimi file multimediali, data la sua capacità di supportare pressoché qualsiasi codec esistente. L’ultima release del software completa questa panoramica lanciando il supporto Chromecast ufficiale, dopo una lunga sessione di test che l’hanno visto integrato solo in via sperimentale.

Ora compatibile con il celebre gadget per video streaming di alta qualità di Google, VLC per Android può riprodurre agevolmente tutti i contenuti sui display connessi allo smartphone. Sono state inoltre aggiunte alcune migliorie tra cui il supporto Samsung DeX e Chromebook, il riconoscimento dei file sulla SD card e una ricerca intra-video più rapida.

Articoli simili

VLC per Android: il nuovo changelog

La nuova versione dell’app dovrebbe inoltre essere più compatibile con Android Oreo e la modalità picture in picture, dal momento che diversi utenti si erano lamentati di problematiche di visualizzazione, probabilmente dovute alla versione del dispositivo su cui VLC è in esecuzione. Dopo oltre 100 milioni di download, infine, l’app aggiunge una funzione fino ad oggi tralasciata, malgrado la sua utilità: la possibilità di disattivare o attivare a scelta il caricamento automatico dei file sottotitoli, quasi essenziale nel caso in cui si consultassero parecchi contenuti esteri.

Entra sul canale Telegram !