Vortex, il super miniPC di MSI da 4000$

0

Il prossimo mese MSI presenterà Vortex, il miniPC da gaming più potente al mondo (ipse dixit) con un sistema innovativo per il raffreddamento e una scheda tecnica da urlo. Purtroppo per noi italiani sarà da urlo anche il prezzo, ma arriviamoci con calma.

Vortex monta una CPU Intel Core i7-6700K con 32Gb di RAM DDR4 e due schede video GTX 980 collegate in SLI su chip mobile. L’archiviazione è affidata a due SSD da 128Gb insieme a un HD da 7200 RPM e 1Tb di memoria. Per il comprato connettività troviamo due porte Ethernet, due porte Thunderbolt, quattro porte USB 4.0 e due 3.1 Type-C, due mini-DisplayPort 1.2 e, ovviamente, anche due HDMI. Essendo un PC dedicato al segmento gaming non risulta difficile capire come si impiegherà tutto questo ben di Dio compresso in un case trasportabile, compatto e a forma di cilindro. Al tutto dobbiamo aggiungere un particolare alimentatore da 450W leggero e potente.

La particolarità di Vortex, qualora la scheda tecnica non vi avesse ancora fatto uscire gli occhi dalle orbite, è il sistema di raffreddamento che poi è anche il motivo del suo nome. L’ambiente interno viene raffreddato da una ventola silenziosa che crea un vortice d’aria capace di raffreddare il sistema.

Tutta questa particolarità però si paga e pure cara visto che Vortex costerà in Italia la bellezza di 4000$, il che non è sorprendente considerato che si tratta di un PC da gaming che secondo MSI è prontissimo anche per la realtà virtuale.

Entra sul canale Telegram !