WhatsApp, come prevenire il monitoraggio delle nostre conversazioni

0

Spiare conversazioni WhatsApp che non ci riguardano non è certo una bella cosa. Questo, si tratta di un metodo che ovviamente ha i suoi limiti visto che per funzionare c’è bisogno di essere collegati alla stessa linea Wi-Fi dell’ignara vittima. Ma c’è un modo per riuscire a sfuggire a questi attacchi? Ovviamente si, basta fare semplicemente un po’ di attenzione. Ecco quindi come prevenire lo “spionaggio”

Ecco come prevenire il monitoraggio delle nostre conversazioni su WhatsApp

Sembra strano, riuscire però a tutelare la nostra privacy molte volte è un’impresa. Gli smartphone e la tecnologia in generale ha portato davvero tante cose positive semplificando la nostra vita. Non mancano però gli aspetti negativi. Se avete quindi il dubbio che le vostre chat siano spiate fate quanto segue:

Aprite l’applicativo e recatevi all’interno delle impostazioni;
Cliccate sul tab “WhatsApp Web”, date quindi uno sguardo a quelli che sono gli accessi sulla piattaforma web;
Se alcuni di questi dispositivi autorizzati non li riconoscete basta cliccare sul tab in basso “Disconnetti da tutti i Computer”.
In questo modo verrà effettuato il Log out da tutti i dispositivi connessi con il vostro account;
E’ bene effettuare questa procedura ogni qual volta vi troviate a casa di parenti, amici e/o fidanzati visto che la loro rete Wi-Fi è certamente memorizzata all’interno del vostro smartphone. Chi è infatti è collegato alla medesima rete potrebbe essere un possibile spione.

Entra sul canale Telegram !