Windows 10, nuovo update cumulativo per il mese di Luglio

0

Patch Tuesday in arrivo per Windows 10: una serie di aggiornamenti indispensabili per chi fosse ancora agli update precedenti l’arrivo di nuovi ransomware, tra cui il temibile Petya, che sta prendendo di mira copie su cui non sono state ancora installate le patch di sicurezza ufficiali rilasciate in occasione dell’evento. Il nuovo update cumulativo di Luglio è rivolto a qualsiasi versione di Windows 10 ed è mirato a proporre bug fix e offrire una maggiore stabilità di sistema in attesa di Fall Creators Update, previsto per il prossimo Ottobre.

Windows 10: update di Luglio, cosa attendersi

Il changelog è piuttosto corposo ed è costituito da una serie di migliorie che coinvolgono Flash Player, che nonostante le alternative continua ad essere sfruttato da diversi utenti per la visualizzazione di contenuti multimediali; malgrado più volte si sia rivelato porta d’accesso a diversi script malevoli da parte di terzi.

Windows 10: il changelog di Luglio

L’aggiornamento Windows 10 disponibile come sempre grazie a Windows Update include key features come una maggior resistenza di Internet Explorer 11 ad eventuali crash durante la navigazione, correzione di problematiche a DLL come CoreMessaging.dll che potrebbero causare chiusure inattese delle app a 32 bit, e la tanto ricercata stabilità dell’applicazione Visual Studio quando l’utente sfrutta un pennino nelle app create con librerie grafiche WPF, fino ad oggi causa di qualche shutdown imprevisto.

I restanti upgrade riguardano la sicurezza, tra cui l’impossibilità dell’utente semplice di elevarsi a grado di Admin sfruttando l’User Account Control tramite una Smart Card, e una maggiore predisposizione di Windows Defender alla protezione ransomware.

Entra sul canale Telegram !