Windows 95, il ritorno: lo storico sistema operativo si trasforma in app per Windows, Linux e macOS

Per quanto obsoleto e inadeguato alle necessità degli utenti moderni, Windows 95 rimarrà per sempre nella storia dei sistemi operativi più user-friendly, e certamente tra i primi a popolarizzare il concetto di interfaccia grafica. La sua importanza è tale che alcuni developer piuttosto creativi e “avventurosi”, tra cui Felix Rieseberg, hanno provato a trasformarne i sorgenti in una semplice app multipiattaforma, con successo.

Windows 95 diventa applicazione: lo storico OS risorge su tante piattaforme

Articoli simili

Rieseberg ha pubblicato i listati di questa nuova variante dell’originale OS Microsoft su GitHub, assieme ai binari precompilati per le piattaforme Windows, Linux (sotto forma di pacchetti .rpm e .deb) e macOS, al fine di riprodurre l’esperienza Windows 95 in tutto e per tutto, con il vantaggio di poterlo installare in forma di app.

Il nuovo “reboot” di Windows 95 sembra funzionare particolarmente bene, occupando scarsissima RAM (appena 200 MB), le utility classiche sono tutte presenti e malgrado qualche difficoltà di Internet Explorer durante il loading delle pagine web il porting è da considerarsi interessante: quale sarà la prossima incarnazione dello storico OS?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy