WWDC 2017: Apple ha presentato HomePod

0

Alla convention annuale per gli sviluppatori, Apple ha presentato un nuovissimo device che reinventa il modo in cui possiamo ascoltare musica tra le mura domestiche in ottica di un futuro in cui la domotica sarà la nuova frontiera per i produttori del mondo hi-tech. Apple HomePod sarà presto disponibile per tutti gli appassionati.

HomePod, l’iPod per la casa

Esattamente come suggerisce il suo nome, HomePod è un device che sta alla nostra casa come l’iPod sta a noi stessi: si presenta come una cassa ma, in realtà, nasconde delle feature molto interessanti. In primo luogo la funzione Direct Energy che regola l’emissione delle onde sonore per sfruttare la riflessione delle pareti delle stanze e, al contrario, Spacial Awareness che consente al device di stimare le dimensioni della stanza per una diffusione ottimale dell’audio.

E’ anche un HUB

HomePod è anche un HUB che ci permette, quando siamo fuori casa, di accedere a diverse funzionalità direttamente dall’iPhone o dall’iPad e gestire quindi i vari aspetti della gestione del comparto hi-tech della nostra dimora come luci, allarmi, riscaldamento e tanto altro.

Disponibilità e prezzo

Sui prezzi Apple ci ha abituato a tenere una strategia piuttosto rigida, infatti, HomePod verrà commercializzato a 349$ (poco più di 300€ al cambio attuale) a partire dal prossimo Dicembre ma solo nei territori anglofoni vale a dire USA, Regno Unito e Australia. L’Europa e gli altri dovranno aspettare il primo trimestre del 2018.

Source FanPage.it

Entra sul canale Telegram !