Xbox One: arriverà l’atteso supporto a mouse e tastiera?

0

Manca una manciata di mesi al debutto ufficiale di Xbox One X, conosciuta fino a pochi mesi fa come Project Scorpio, la potente console Microsoft che sfiderà il predominio di Playstation 4. Nonostante l’hype per la nuova generazione Xbox, l’attuale Xbox One è ovviamente in attesa di nuovi aggiornamenti, uno dei quali potrebbe rivelarsi a sorpresa l’aggiunta della compatibilità ai controlli di tastiera e mouse, per un gameplay più personalizzato. L’indiscrezione non è nuova: già da anni gli utenti Xbox desiderano avere a disposizione nuovi metodi di input per la home console della casa di Redmond, e secondo Mike Ybarra di Microsoft, che ne ha parlato alla recente PAX 2017, potrebbe essere verità a breve.

Xbox One: nuovo input da tastiera e mouse?

Per quanto Ybarra non abbia specificato date precise in merito al debutto della compatibilità Xbox One con tastiera e mouse, la software house si sarebbe già avvalsa di giochi come Gears of War 4 per testare in comparto multiplayer l’efficienza di mouse e tastiera anziché il classico controller. Le sperimentazioni sembrano aver convinto al punto che Microsoft lascerà probabilmente completa libertà ai developer sulla gestione di input per i giochi del futuro. Una notizia che possiamo definire quasi essenziale, dal momento che durante i porting tra diverse piattaforme, il sistema di controlli di gioco deve essere adattato alla singola console.

Scopriremo presto il roster di giochi che sperimenterà questa innovazione, anche se tra i grandi nomi non mancherebbero Age of Empires e DOTA 2.

Entra sul canale Telegram !