Xbox One, in arrivo la compatibilità con supporto 1440p e modalità a bassa latenza

Uno dei più recenti update per Xbox One ci consente finalmente di giocare al massimo con Xbox One X e One S, grazie al nuovo supporto per la tecnologia FreeSync di AMD, risoluzione 1440p e modalità automatica a bassa latenza. Gli aggiornamenti in questione fanno parte di un quadro di miglioramenti generali a livello multimediale, previsti da Microsoft per rendere l’esperienza di gioco ancora più immersiva.

Xbox One: 1440p e low latency automatica

Articoli simili

Partendo dal primo aggiornamento, la modalità 2560 x 1440 (ovvero 1440p) è ora attivabile per giochi e multimedia da entrambe le console, assieme alle opzioni FHD e 4K: i developer potranno implementare più facilmente la risoluzione 1440p nativa per le next-gen.

La modalità a bassa latenza automatica, invece, permette alla console di “accorgersi” quando è necessario dare un boost a livello di grafica e performance, ad esempio passando dalla riproduzione di brani al gaming vero e proprio. Si tratta ovviamente di una funzione che permette tempi di risposta e reattività video maggiori, utile se non indispensabile nei MMO, FPS e giochi con un background frenetico ed un framerate elevato.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy