Xbox One X: 4K nativo e supersampling per i giochi 1080p

Xbox One X non è solo 4K nativo: la nuova potente console di casa Microsoft presenterà opzioni di gaming inedite anche per tutti coloro che hanno a disposizione schermi a 1080p, rendendo i titoli calibrati per questa risoluzione più vividi e brillanti che mai grazie alla tecnica del supersampling. La nuova modalità di playback dei giochi compatibili con Xbox One X, chiamata semplicemente “Enhanced”, permette di scalare dettagli e dati relativi alle performance grafiche dei titoli in 1080p nativo permettendo un frame rate più fluido e un’esperienza di gioco ottimale.

Articoli simili

Xbox One X: i giochi 1080p ricevono nuovo lustro

I primi titoli su cui è stato sperimentato il supersampling per le immagini a 1080p, tra cui Rise of the Tomb Raider, sembra garantire già ottimi risultati, anche se sarà applicabile a discrezione dei singoli sviluppatori. In questo modo, nei giochi compatibili, potremo trovare oltre all’opzione per 4K nativo studiata per gamer hardcore una seconda scelta, capace di massimizzare le performance dei titoli studiati per Xbox One o Xbox One S: scopriremo presto la lista ufficiale delle nuove avventure compatibili con il nuovo standard Enhanced.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.