Xiaomi Mi Box 4: i rumor sono veritieri, il nuovo TV Box Android è in arrivo

A qualche settimana dai primi rumor in merito al nuovo TV Box firmato Xiaomi, Mi Box 4, è possibile confermare ufficialmente l’esistenza e l’arrivo del device, inizialmente previsto per il solo pubblico orientale. Mi Box 4 è stato oggetto di diverse speculazioni dai fan del brand cinese, che non credevano di poter vedere il debutto di un nuovo TV Box basato sull’interfaccia custom MIUI TV, dal momento che è stato rilasciato un solo Mi Box a livello internazionale.

Mi Box 4 è il tentativo più fruttuoso di Xiaomi di sostituire la piattaforma Android TV con MIUI TV, soluzione personalizzata in grado di inviare messaggi e comandi remoti agli altri dispositivi Mi della casa. L’hardware, come possiamo vedere in seguito, allo stesso modo non delude affatto e fa molto ben sperare.

Articoli simili

Xiaomi Mi Box 4: una nuova TV Box con sistema MIUI TV

Al momento, malgrado Mi Box 4 presenti un chipset Amlogic S905L privo di supporto al decoding VP9 (Mi Box versione internazionale conteneva invece un Amlogic S905X-H, in grado di interpretare il codec royalty-free utilizzato da YouTube e piattaforme simili), le specifiche tecniche sembrano più che convincenti: Cortex-A53 a 1.5 GHz 64-bit, GPU Mali-450 / 750MHz 3+2 core, RAM 2 GB, Wi-Fi 802.11 b/g/n, 2.4GHz, massima risoluzione 4K(3840 x 2160) HDR, e supporto ai codec H.265 4K @ 60 fps e H.264 4K @ 30 fps.

Una dotazione interessante, che si spera di veder presto replicata in una potenziale versione internazionale di Mi Box 4: ci aspettiamo novità in merito.

Entra sul canale Telegram !