Xiaomi Sirius e Comet, i due smartphone che incorporeranno per primi Snapdragon 670

Anche il 2018, proprio come il 2017, sembra essere l’anno chiave di Xiaomi: nonostante il recente arrivo del potente Mi MIX 2S, Mi7 e il lancio di una serie di medio-gamma in grado di far impallidire diversi altri brand, la casa cinese desidera sorprendere ancora annunciando l’arrivo di due nuovi smartphone midrange che per primi incorporeranno l’inedito chipset Snapdragon 670: Sirius e Comet.

Articoli simili

Xiaomi Sirius e Comet: due medio-gamma da scoprire

L’indiscrezione proviene dal sempre fertile forum online XDA Developers: i due smartphone saranno incentrati sul system on a chip di Qualcomm, che include due core per elevate prestazioni affiancati a 6 core per attività più leggere, confermando quindi la presenza di un’architettura costruttiva di tipo big.LITTLE.

Benché Sirius e Comet siano semplici nomi in codice, ci si può sbilanciare in alcune valutazioni: gli smartphone che ospiteranno 670 potrebbero essere Mi Note 4 e un terminale della serie “X” (ad esempio Mi 6X), anche se non è da escludere che possa essere Mi Max 3.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.