Xposed arriva su Android Nougat: come personalizzare il proprio device

Xposed Framework, uno dei tool più noti per la personalizzazione profonda del sistema operativo Android, sbarca ufficialmente anche sulla release Nougat dell’OS dedicato al robottino verde. Il suo creatore, l’utente del forum XDA Developers “rovo89”, ha appena rilasciato l’ultimo aggiornamento del tool, che raggiunge la versione 3.1.2 ufficiale.

A cosa è stata dovuta un’attesa così estenuante? Sicuramente dalla presenza di un nuovo compiler per Nougat, che ha reso le operazioni di ottimizzazione più complesse rispetto alle precedenti versioni in cui era abilitato il classico Java runtime. Il framework Xposed, perciò, è stato riscritto per intero al fine di funzionare al 100% su Nougat.

Articoli simili

Xposed su Android Nougat: a quando il port per Oreo?

Che dire degli utenti Android Oreo in attesa di Xposed? Nonostante la maggioranza di utenti preferisca ormai installare custom ROM già comprensive degli strumenti di personalizzazione del framework, anche Android 8.0 avrà un proprio Xposed, che secondo rovo89 arriverà prima del previsto, dal momento che a differenza di Nougat, Oreo presenta un runtime molto simile al suo predecessore: appuntamento quindi tra pochi mesi per installare la nuova versione del tool.

Entra sul canale Telegram !