ZTE Axon 9 Pro è qui: top di gamma Android con specifiche da non sottovalutare

L’atteso flagship ZTE per il 2018, Axon 9 Pro, sbarcato a Settembre scorso in tutta la sua gloria all’IFA 2018, si è confermato del tutto simile a livello di design ai render leak circolati sul Web fino a qualche settimana prima del debutto: si tratta di un top di gamma Android non indifferente, probabilmente il picco massimo di ZTE raggiunto negli ultimi anni.

ZTE Axon 9 Pro a IFA 2018: specifiche hardware

Articoli simili

Il device è senz’altro più rassomigliante ad un phablet che non ad uno smartphone (display 6.21″ FHD+ con rapporto d’aspetto 18.7:9, AMOLED) ed è dotato di un comparto hardware non indifferente: Snapdragon 845, GPU Adreno 630, RAM 6 GB storage di default 128 GB e fotocamere posteriori dal seguente assetto: 12 MP (obiettivo 1.4 μm, f/1.75, con OIS) e 20MP (secondo obiettivo grandangolare da 130°).

Non manca un sistema autofocus con due fotodiodi e l’immancabile flash LED; mentre lo snapper frontale è una fotocamera 20 MP con riconoscimento volto. La connettività è sorprendentemente aggiornata, essendo presente Wi-Fi a/ac in modalità 2×2 MIMO, lettore NFC, e Bluetooth 5.0: Android 8.1 Oreo ed una batteria 4000 mAh completano il tutto, offrendo agli utenti ZTE il flagship dei propri desideri.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy