ZTE Blade V9 è ufficiale: Android Oreo e specifiche aggiornate per il nuovo medio-gamma

Al MWC 2018, ZTE ha colto l’occasione per svelare ZTE Blade V9, aggiornamento del precedente Blade V8 Pro, un valido smartphone Android di fascia medio-bassa in grado di coniugare stabilità hardware all’efficienza ricercata dagli utenti base. V9 continua questa tradizione, mostrandosi come un buon mid-range con specifiche aggiornate e la versatilità di Android Oreo a bordo dal punto di vista software.

ZTE Blade V9 è interamente costruito in alluminio e vetro, materiali che gli conferiscono un aspetto solido ed ergonomico. Il display 5.7 pollici 18:9 è abbinato a un setup dual cam posteriore ed un sensore appositamente creato per l’utilizzo in condizioni di scarsa luce.

Articoli simili

ZTE Blade V9: specifiche tecniche

Il dispositivo ha inoltre uno screen-to-body ratio interessante, se si considera il suo essere uno smartphone di fascia media: 83,6%, percentuale che consente l’uso di app fullscreen e la visione di filmati agevolmente. A livello hardware, V9 include un chipset Snapdragon 450, 4 GB RAM, 64 GB storage e uno snapper 8 MP assieme alla doppia configurazione fotografica (obiettivo primario: 16 MP, secondario 5 MP).

Entra sul canale Telegram !